Uno degli ultimi giochi horror 2023 che ha venduto moltissime copie ed è considerato uno dei migliori giochi survival dell’anno, è Alan Wake 2. Il videogioco, realizzato dall’azienda finlandese Remedy Entertainment e distribuito da Epic Games, è uscito ufficialmente il 27 ottobre 2023 per molteplici piattaforme come PlayStation 5, Xbox Serie X/S e Microsoft Windows per PC.

Il genio e la creatività di Sam Lake, ideatore del personaggio di Max Payne e dello stesso Alan Wake, ha permesso di realizzare questo incredibile secondo capitolo della serie, già candidato ad essere inserito nella categoria “Game of the Year” ai The Game Awards 2023.

Per quanto riguarda la versione Xbox Series X, il gioco horror ha conquistato l’universal acclaim da Metacritic, un traguardo non certo irrilevante.

Probabilmente, diversi sono gli elementi che rendono Alan Wake 2 uno dei giochi horror 2023 più acclamati nello scorso anno. L’immedesimazione del videogiocatore in terza persona, la struttura narrativa accattivante e colma di mistero sono certamente tra aspetti rilevanti. L’intelaiatura del gioco è suddivisa in cinque capitoli totali, partendo dal numero 0 (The Cult) al numero 4(L’ultima bozza). I personaggi sono immersi in una dinamica avventurosa e piena di colpi di scena, garantendo un’esperienza di gioco piacevole per gli amanti del genere.

Alan Wake 2: trama e personaggi

La storia di Alan Wake 2 si suddivide, dunque, in cinque capitoli. Il gioco inizia con il suo protagonista che si risveglia nel suo studio. Davanti a sé vede un romanzo, apparentemente scritto da lui intitolato “Return”. Molto probabilmente, lo stesso libro è stato in parte modificato da un individuo misterioso che lo stesso Alan potrebbe conoscere molto bene. Successivamente, Wake decide a sua volta di mettere di nuovo mano al romanzo, per ritoccare il racconto. La scena prosegue nel 2023, con un uomo nudo intento ad uscire da Cauldron Lake, un lago della zona. Dopo qualche istante, l’uomo in completo stato confusionale viene catturato da un gruppo di strani e pericolosi individui, i quali lo uccideranno senza pietà. Chi sono quel gruppo di persone? Quale mistero si aggira intorno all’omicidio dell’uomo?

Alcuni anni dopo, due agenti dell’FBI Saga Anderson e Alex Casey, indagano sulla morte dell’uomo ritrovato vicino a Cauldron Lake. Dopo alcune indagini, gli agenti scoprono che l’uomo potrebbe essere a sua volta un ex poliziotto scomparso ben tredici anni prima, intento nella cosiddetta caccia allo scrittore “Alan Wake”. Chi è quell’uomo e perché è stato ucciso? In cosa può essere coinvolto Alan Wake? E il suo lavoro?

La storia di Alan Wake è caratterizzata da personaggi ambigui e decisamente misteriosi:

  • Alan Wake: è uno scrittore, protagonista della serie del videogioco. La sua vita e il suo lavoro sono immersi nel mistero, sin da quando si è trasferito con la famiglia Bright Falls per passare un po’ di tempo in tranquillità e lontano dalla mondanità. Infatti, il suo romanzo Return sembra essere il fulcro più importante e “inquietante” degli eventi della storia.
  • Saga Anderson: agente dell’FBI e detective di talento, Saga è incaricata di indagare sui misteriosi eventi accaduti intorno a Couldron Lake.
  • Sceriffo Tim Breaker: lo sceriffo Breaker è un ranger di Bright Falls, la contea in cui si è trasferito Alan Wake. Sarà una figura rilevante durante il corso delle indagini, in cerca di una figura misteriosa chiamata Mr. Door.
  • Alex Casey: agente e collega della detective Saga Anderson, ormai in procinto alla pensione. Accompagnerà Saga durante le indagini.
  • Warlin Door: è una figura misteriosa che verrà citata nella storia, apparentemente in grado di “viaggiare nel tempo”.

Caratteristiche e scopo del gioco

Alan Wake 2 è considerato un videogioco di qualità, un survival horror con alcune sfumature e richiami ad un altro gioco horror di successo intitolato Resident Evil 2 e 4. Questo capitolo della serie ha molti più punti in cui il videogiocatore dovrà immedesimarsi e strategicamente risolvere degli enigmi e misteri, rispetto al precedente capitolo Alan Wake. Inoltre, l’approccio ludico sarà molto più “stealth” e di ragionamento, con maggiori possibilità di esplorare l’ambientazione e scoprire nuovi enigmi.

Durante il gioco si potrà scegliere tra due linee di narrazione, ma una volta arrivati ad uno specifico punto della storia, il giocatore dovrà proseguire gli eventi senza la possibilità di tornare indietro e attuare scelte differenti. Questo aspetto è spesso molto apprezzato dai gamer appassionati del genere.

Lo scopo di Alan Wake 2 è quello di suggestionare il videogiocatore e rendere l’esperienza di gioco più immersiva e “cervellotica”.

kitkit.it è il primo sito di annunci dedicato al mondo gaming e altro. Iscriviti gratuitamente e inizia a fare affari.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi

Registrati

Reimposta la password

Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email, riceverai un link per reimpostare la password via email.