Elden Ring è un videogioco RPG di genere dark fantasy, sviluppato dalla casa di produzione FromSoftware. Il game ha beneficiato della direzione generale del regista Hidetaka Miyazaki e del contributo dell’autore di “Game of Thrones”, George R.R. Martin, per l’ideazione della storia e dell’ambientazione di gioco.

Elden Ring è stato annunciato nel 2019, ma distribuito il 25 febbraio 2022, creando un’attesa quasi spasmodica dell’uscita del titolo. Il gioco è ambientato in un vasto mondo fantasy pieno di creature, mostri e personaggi misteriosi, capaci di offrire un’esperienza di esplorazione e combattimenti decisamente intensi e complessi.

Il videogioco è disponibile per PlayStation 4/5, Xbox One, Xbox Series X/S e per Microsoft Windows per PC.

Elden Ring è sicuramente uno dei souls più iconici e rappresentativi degli ultimi anni e vincitore del Game of the Year nel 2022. La community del videogioco di Miyazaki è una delle più attive e “agguerrite” sul web e nei blog, probabilmente per la modalità di gioco ritenuta estremamente “difficile” e articolata, non adatta a tutti i gamer, soprattutto per i neofiti del “genere souls”.

I personaggi di Elden Ring

Il giocatore può giocare in forma singola sviluppando il proprio “avventuriero” e scegliendo tra molteplici classi di personaggi, come lo Sventurato, Il Fuorilegge, l’Astrologo, il Profeta e l’Eroe. Altre categorie importanti e disponibili sono il Guerriero Nomade, Il Cavaliere Errante, il Prigioniero, Il Confessore ed infine non può mancare il Samurai. All’interno dell’open world, diversi personaggi possono potenziarsi grazie all’esperienza acquisita durante il percorso di gioco, uccidendo diversi boss e nemici.

Il personaggio prescelto dal videogiocatore dovrà sviluppare le proprie abilità scegliendo tra diverse “build” tra Forza, Destrezza, Intelligenza, Fede e Arcano. Ad ogni uccisione all’interno del gioco, l’avventuriero definito “Senzaluce” acquisirà punti ed esperienza (le rune), che dovranno essere utilizzate per aumentare di livello, migliorando la build prescelta. Come i precedenti souls, una volta che il personaggio muore perde tutte le rune acquisite fino a quel momento. Per questo, Elden Ring insieme ad altre saghe (come Dark Souls), è ritenuto uno dei videogiochi più difficili di sempre e giocato “in streaming” da molti appassionati del genere, sulle più celebri piattaforme digitali come Twitch.

Un’ambientazione molto articolata

È bene specificare che una volta scelto il personaggio preferito, successivamente il proprio “Senzaluce” sarà immerso in un mondo dark sopra le righe, suddiviso in alcune macroaree (sei nello specifico), che il giocatore deve scoprire senza una guida vera e propria, sebbene ci sia una mappa consultabile. I percorsi nei dungeon e nelle aree non sono guidati e visibili, per permettere al gamer di scoprirle da sé, aumentando di conseguenza la difficoltà e complessità di gioco.

Per attuare i salvataggi della partita, occorre che il videogiocatore ricerchi all’interno del gioco i cosiddetti “luoghi di grazia”, presenti in modo disseminato nelle aree di gioco. Elden Ring è giocabile anche online e il divertimento di questa modalità lo si può notare dalla presenza di numerosi messaggi degli utenti all’interno del videogioco, utili per aiutare a scoprire nuove zone e livelli, oppure usati per “ostacolare e sviare” altri utenti giocatori. Anche questo fa parte detta strategia di gioco di ciascun player.

Come è stato accolto il gioco Elden Ring?

 Elden Ring è stato accolto dalla critica e dal pubblico in modo molto positivo, sin dal suo annuncio sul mercato dei videogiochi. Gli interessati del genere action-RPG hanno aspettato con grande entusiasmo il titolo ideato da FromSoftware fino al 2022, data della sua distribuzione. Le prime recensioni e i feedback dei videogiocatori, alcuni dei quali hanno avuto accesso alle anteprime per questioni professionali di test, sono stati esaltanti. Di Elden Ring sono state elogiate la vastità del mondo di gioco, l’ambientazione cupa e decisamente dark, la profondità della storia e la complessità del gameplay. Proprio quest’ultimo aspetto riesce a stimolare le vendite e l’apprezzamento dei giocatori. Essi, infatti, vanno alla ricerca di modalità di gioco complesse per poter rendere ancor più avvincenti le sfide, nello stimolo a trovare, all’interno del gameplay stesso, strategie sempre più interessanti per rendere meno scontato il risultato.

Elden Ring è stato definito da molti come un capolavoro e, come tale, rientra “necessariamente” come uno dei migliori giochi di questa generazione, garantendo un’esperienza coinvolgente e indimenticabile per chiunque ami i giochi d’azione.

Il primo sito di annunci di compra-vendita tra privati dedicato al mondo gaming a 360°.

Iscriviti gratuitamente e inizia a fare affari.

Ultimi annunci pubblicati

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi

Registrati

Reimposta la password

Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email, riceverai un link per reimpostare la password via email.