I Lego sanno far divertire persone di ogni età. Grande merito va all’azienda, la quale ha saputo convertire la propria clientela allargandone il target, in un periodo in cui il “digitale” è nettamente prevalente quasi in tutto. L’azienda ha compiuto una scelta coraggiosa che si è dimostrata vincente nel tempo e che è in continua evoluzione.

L’ispirazione a nuovi prodotti, eventi, film, fumetti, giochi e tanto altro, porta gli sviluppatori di Lego a realizzare “pacchetti” speciali che, dopo essere commercializzati, rappresentano presto un vero obiettivo per collezionisti e appassionati.

Ecco perché, scoprire i Lego più costosi al mondo non è solo curiosità, ma è anche un modo per valorizzare un “gioco” che ha saputo evolversi negli anni. Prima di vedere insieme i Lego più costosi, è doverosa una premessa.

Lego offre il modo ad appassionati di mattoncini di poter contribuire a lanciare idee realizzative. In questo modo la fantasia e le possibilità non hanno praticamente confini. Ciò significa che se oggi una costruzione ha un certo valore, nell’arco di qualche tempo potrebbe essere superata in una ipotetica classifica dei Lego più costosi al mondo da un’alternativa diversa.

E’ opportuno anche esprimere un fondamentale distinguo tra i set Lego più costosi in fase di commercializzazione (il prezzo di vendita), e quelli che invece aumentano di valore in fase post commercializzazione (il valore di acquisto di mercato).

Lego Mr. Gold, Series 10 (Complete Set with Stand and Accessories)

Si tratta di un piccolo omino realizzato in oro e se in Europa Lego Mr. Gold può valere 2.000 euro, in America può arrivare ad essere proposto a 8.500 dollari, completo di accessori e supporto. Il motivo di questo divario esattamente non lo si conosce, ma la Lego ha realizzato soltanto 5000 miniature (che si trovano in Italia a circa 1.700 euro). Possiamo affermare con buona probabilità che Lego Mr. Gold Series 10 completo di accessori e stand è il Lego più costoso al mondo.

Lego Ultimate Collector’s Millennium Falcon

Con Lego Ultimate Collector’s Millennium Falcon entriamo direttamente nel mondo di Star Wars e questa proposta porta con sé almeno un paio di record. Si tratta innanzitutto del set Lego più costoso al mondo, ma è anche la costruzione ufficiale più grande tra i set di Star Wars. Il kit di montaggio si compone di 5.174 mattoncini, ma per averlo è bene iniziare a depositare denaro nel salvadanaio o rinunciare a qualche pizza il ristorante. Per entrare in possesso della versione originale dell’anno 2007 possono servire circa 4.500 euro e saranno tuoi anche i personaggi inclusi nella confezione.

Taj Mahal Lego

Il set è stato prodotto nel 2008 e conta ben 5922 pezzi tutti da assemblare e prevalentemente di colore bianco. Teoricamente è il set ufficiale Lego più grande e con più pezzi mai realizzato per il commercio. Ad oggi il suo valore commerciale (che non è il prezzo di acquisto), può superare i 2.500 euro.

Una costruzione bellissima è il Grand Carousel Lego, lanciato sul mercato tra fine 2009 e inizio 2010. Si tratta di una piccola giostra girevole composta da poco più di 3.200 mattoncini. Mentre gira, la giostra emette delle piacevoli melodie. Il montaggio non è semplicissimo come pure il suo valore, che si aggira attualmente tra 2.500 euro e 2.800 euro.

Lego Colosseo

Il Colosseo riprodotto in Lego è un set in cui sono contenuti circa 9.000 pezzi (un vero record). Il prezzo di acquisto può variare tra 600 e 850 euro, ma non è affatto semplice trovare il kit.

Per tale motivo è facile imbattersi in annunci che riportano prezzi di oltre 1.200 euro. Sebbene ci siano modelli più costosi, la menzione il Colosseo la merita perché è di chiara ispirazione italiana e perché il modello conta un elevatissimo numero di pezzi.

Il Golden Brick Lego

Il suo valore assoluto non è tra i più elevati, ma per la rarità del pezzo e considerando il suo valore relativo, il Golden Brick Lego richiede un esborso importante.

Si tratta di una confezione rara e molto ricercata composta da un solo singolo mattoncino classico realizzato in oro. Il suo prezzo può arrivare anche a superare 200 euro che, per un singolo pezzo, è un valore incredibilmente elevato.

Lego commerciali più costosi al mondo

Durante le diverse mostre Lego in Italia e all’estero, vengono spesso esposti modelli speciali assemblati da veri e propri architetti. Ovviamente, quasi mai sono proposti in vendita, ma a volte è possibile partecipare ad aste particolari i cui prezzi possono andare decisamente oltre le aspettative.

Un esempio di due tra i Lego più costosi al mondo sono la Torre Eiffel e il Titanic in Lego. In commercio si trovano i set standard a prezzi compresi tra 650 euro e 700 euro, ma trovare modelli “ingranditi” e speciali durante alcuni eventi è abbastanza usuale, come pure l’ovvio innalzamento di prezzo del modello se posto in vendita.

Un altro esempio è AT-AT sempre di Star Wars, il cui prezzo di acquisto di quasi 900 euro fa entrare questo kit tra i Lego più costosi al mondo in commercio insieme al Lego Millennium Falcon più moderno.

Altri modelli moderni tra i Lego più costosi al mondo sono l’Incrociatore d’attacco della Repubblica classe Venator (prezzo indicativo 650 euro), Star Wars Razor Crest (può arrivare a 600 euro) e la Gru cingolata Liebherr LR 13000 (prezzo circa 550 euro).

Il primo sito di annunci di compra-vendita tra privati dedicato al mondo gaming a 360°.

Iscriviti gratuitamente e inizia a fare affari.

Ultimi annunci pubblicati

Scopri tutti gli annunci…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi

Registrati

Reimposta la password

Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email, riceverai un link per reimpostare la password via email.