Il 2023 si è dimostrato un anno colmo di sorprese nel settore del gaming, poiché sono stati pubblicati un notevole numero di giochi horror di qualità, apprezzati sia dalla critica, sia dal pubblico appassionato.

Da Alan Wake 2 a Dead Space, il mercato videoludico del genere horror sta affrontando negli ultimi tempi un incremento notevole, poiché i videogiocatori amanti della categoria sono sempre di più e le tecnologie di realizzazione della grafica, dell’IA e i gameplay si stanno sviluppando ulteriormente in breve tempo.

L’obiettivo di questi miglioramenti è la volontà di rendere i giochi horror sempre più realistici, immersivi ed interessanti, garantendo un’esperienza videoludica fuori dai soliti schemi. La community di gamer cultori dei videogiochi horror, soprattutto a “tema psicologico”, sta diventando sempre più numerosa.

Ecco perché giochi come Alan Wake 2, Resident Evil 4 e Amnesia: The Bunker hanno avuto un enorme successo e raccolto notevoli consensi dal pubblico, diventando iconici in un breve periodo.

La riprova è la conquista di molteplici recensioni positive e candidature ai premi più ambiti dei Game Awards 2023. Sicuramente, i prodotti videoludici che hanno fatto maggior scalpore nel 2023 sono stati i remake, soprattutto con Resident Evil 4 Remake e Dead Space Remake. Quest’ultimo, infatti, ha riportato in auge il genere horror-fantascientifico, con ambientazione nello spazio.

Quindi, ecco quali sono i migliori giochi horror 2023, ossia quelli più significativi che hanno lasciato un segno nell’industria videoludica nel corso dell’anno.

Resident Evil 4 Remake

resident evil 4

Resident Evil 4 è un ottimo remake, considerato probabilmente il gioco horror più iconico del 2023.

Il progetto videoludico è stato realizzato dall’azienda Capcom che ha voluto rispettare la personalità, la suspense e il gusto del gioco originale.

Con questo remake tutte le imperfezioni grafiche e tecniche legate alla trama e al periodo di prima produzione spariscono, garantendo un’esperienza visiva migliore.

Le ore di gioco sono aumentate, con la possibilità per il videogiocatore di usufruire di maggiori contenuti e soprattutto di maggior qualità.

Resident Evil 4 Remake si dimostra un’opera estremamente accurata, intensa e caratterizzata da migliori dettagli tecnici e narrativi, ulteriormente perfezionati.

Gli utenti appassionati della serie e del genere rimarranno estasiati e colpiti dal gameplay e dall’esperienza di gioco.

Alan Wake 2

Alan Wake 2 è certamente il gioco horror più “orrorifico” prodotto dall’industria videoludica degli ultimi dieci anni.

Le caratteristiche principali di Alan Wake 2 sono un intreccio narrativo interessante e gli intermezzi cinematografici fuori dal comune, estremamente suggestivi.

I personaggi e i protagonisti del racconto sono un’autentica eccellenza, determinando il survival horror un gioco qualitativamente valido e originale.

Dal punto di vista tecnico, la versione PC di Alan Wake 2 diventa un nuovo punto di riferimento, anche se gli aggiornamenti tecnici proseguono per ridurre alcuni bug presenti nel videogioco.

Il secondo capitolo della serie di Alan Wake, tuttavia, è considerato un ottimo “action adventure”, che potrebbe essere apprezzato e considerato anche dai neofiti, ma soprattutto dagli amanti della serie e del genere horror-psicologico.

Dead Space Remake

Dead Space Remake si può definire uno dei più notevoli rifacimenti degli ultimi tempi. 

Il remake creato da Motive Studio vuole essere a tutti gli effetti un “rilancio” della serie.

All’interno del gioco horror sono presenti numerose novità procurate al gameplay, alla grafica scenografica e sono previste piacevoli varianti alla classica storia, in seguito a interventi di sceneggiatura tra i personaggi protagonisti.

Sebbene ci siano numerosi mutamenti tecnici e narrativi, l’azienda Electronic Arts propone al pubblico un gioco survival horror divertente e accessibile sia ai principianti, sia ai veterani specializzati e amanti del genere.

Il graphic design suggestivo e molto realistico, insieme alle numerose innovazioni interne al videogioco, restituiscono un’esperienza di gioco più dinamica e vivace. Dead Space Remake, infatti, “terrorizzerà” gli utenti interessati all’acquisto su diverse piattaforme, comprese PlayStation 3 e Xbox 360. 

Dead Space Remake è un gioco horror pauroso e affascinante in un contesto horror e fantascientifico decisamente attraente e stimolante.

Dead Island 2

dead island 2
dead island 2

Dead Island 2 è sicuramente uno degli RPG più significativi e divertenti del 2023.

La storia che caratterizza il gioco horror è fluida, dinamica e vivace. Il primo capitolo della serie era altrettanto incredibile e stimolante, ma con Dead Island 2 l’avventura e il puro “godimento” ludico sono garantiti.

Inoltre, uno degli elementi importanti che potrebbe rendere il videogioco ancor più interssante è la possibilità di “giocare in cooperativa” e in compagnia, magari con amici appassionati di survival “sparatutto”, pronti a sopravvivere ad un’orda zombie pericolosa e rivoltante.

Amnesia: The Bunker

Tra i migliori giochi horror 2023, la casa di produzione Frictional Games ha colpito nel segno con Amnesia: The Bunker, realizzando un’opera suggestiva e maggiormente rielaborata rispetto ai capitoli precedenti.

Gli utenti rimarranno impressionati dalla storia e dalla dinamica di gioco, poiché Amnesia: The Bunker si dimostra un’avventura decisamente terrificante e cupa.

Il design del gioco è maggiormente elaborato, con maggiori dettagli, permettendo all’utente di vivere un’esperienza ludica importante e accattivante.

kitkit.it è il primo sito di annunci dedicato al mondo gaming e altro. Iscriviti gratuitamente e inizia a fare affari.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi

Registrati

Reimposta la password

Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email, riceverai un link per reimpostare la password via email.