La PlayStation 4 (Sony PS4) è una console di gioco sviluppata da Sony che è stata presentata per la prima volta a inizio 2013. Le caratteristiche principali della PS4 includono un processore octa-core AMD Jaguar, una GPU AMD Radeon, 8GB di memoria RAM, un disco rigido interno per lo storage di giochi e dati e un lettore Blu-ray.

La console ha venduto oltre 117 milioni di esemplari, forte del fatto che è stato un modello a lungo sul mercato a causa di un “ritardo” di uscita della successiva PS5.

Se confrontata con i modelli precedenti, Sony Playstation 4 rappresenta una netta linea di demarcazione nel mercato delle console, grazie a contenuti hardware che erano molto simili a quelli di un computer. Ad esempio, la PS4 Pro era la console più potente del mondo.

I modelli di PS4

Oltre alla PS4 originale sono state lanciate anche altre versioni nel corso degli anni, come ad esempio PS4 Slim e PS4 Pro. Queste, oltre a supportare l’alta definizione per una grafica ancor più realistica, offrivano una vasta gamma di giochi e contenuti multimediali tramite il PlayStation Store. Inoltre, entrambe le varianti garantivano la possibilità di giocare online tramite il servizio PlayStation Plus e includevano un controller DualShock 4.

Inoltre, è capitato che la casa produttrice abbia lanciato delle “Special Edition” in base ad alcuni giochi o eventi. Le varianti, però, riguardavano soltanto le colorazioni oppure i bundle. Ci sono PS4 bianche (anziché nere), oppure bianche con inserti di colore oro, oppure strettamente correlate a specifici personaggi (come ad esempio Batman). Una PS4 bicolore che ha riscontrato molto successo è stata quella legata al gioco automobilistico Gran Turismo: la console era nera sotto e argentata nella parte superiore più a vista.

PS4 Slim

Nel 2016 Sony ha introdotto una variante che è andata a sostituire la versione originaria. PS4 Slim è una versione più sottile e leggera della console originale PS4, con importanti caratteristiche migliorative rispetto al modello nativo. Innanzitutto, si presenta con dimensioni più compatte, di peso inferiore e con una riduzione del consumo di energia del 30% circa. Il modello PS4 (serie CUH-2000) occupa il 30% in meno di spazio e ha un peso ridotto del 25% se confrontato con il modello iniziale (serie CUH-1000).

La sua caratteristica principale è la capacità di riproduzione di contenuti in HDR a 1080p. Ciò significa una migliore gamma di colori, i quali divengono più profondi per merito di un contrasto ottimizzato e realistico. Lo spazio di archiviazione può arrivare fino a 1TB e sono ammessi i contenuti in streaming, tra cui quelli di Amazon Prime e Netflix. Supporta i giochi VR e ha il controller DualShock 4 incluso. Siamo nella prima metà del 2024 e il modello è in vendita ancora nonostante l’avvento della PS5.

PS4 Pro

Con PS4 Pro (CUH 7000) c’è un vero salto di qualità per un’esperienza di gioco ancora diversa e coinvolgente, grazie ad una GPU più potente da 4,20 TFLOPS. I dettagli sono incredibili grazie al supporto del 4K. Questa è la vera novità. La risoluzione in modalità gioco è compresa tra 1080p e 1440 p. Inoltre, vi è anche la tecnologia di upscaling che simula verosimilmente le immagini non UHD in visualizzazione simile al 4K. Se ciò non fosse sufficiente per le esigenze del giocatore, la risoluzione nativa 4K è supportata, per arrivare fino a 2160p. Un deciso miglioramento è stato ottenuto lavorando sulla risoluzione, fornendo immagini più fluide e con dettagli più realistici e visibili. Hai presente il “fumo” di un pneumatico che slitta, oppure una brace ancora fumante? Con la PS4 Pro avrai la sensazione di vederli davvero come fossero reali. Anche i volti dei vari personaggi sono più tondeggianti e meno spigolosi, mentre le immagini scorrono con maggior fluidità. Le ombre più profonde e un meticoloso lavoro sui dettagli, rendono la visione della prospettiva più vera, “giocando” anche sulle distanze tra i personaggi in primo piano e quelli in secondo o terzo piano. Anche la frequenza delle immagini è stata ottimizzata per avere sequenze più fluide, incrementando il numero di FPS per secondo.

Vedendo la Sony PS5, possiamo dire che in realtà la PS4 Pro potrebbe essere vista come un importante elemento di passaggio tra la serie 4 e la serie 5 della console. Sebbene l’ultima versione (Playstation 5) sia un modello totalmente nuovo, lo spunto dalla PS4 Pro è stato utile per poter sviluppare ulteriormente una tecnologia che rende la giocabilità realistica e quanto più possibile coinvolgente.

Il primo sito di annunci di compra-vendita tra privati dedicato al mondo gaming a 360°.

Iscriviti gratuitamente e inizia a fare affari.

Ultimi annunci pubblicati

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi

Registrati

Reimposta la password

Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email, riceverai un link per reimpostare la password via email.