Uno dei nomi dei videogame picchiaduro più famosi e acclamati è sicuramente Tekken, prodotto dalla casa giapponese Namco nel 1994. Interessante e iconico è proprio il nome “Tekken”, che significa “Pugno di Ferro”. Infatti, i protagonisti della saga videoludica sono dei combattenti esperti in arti marziali che devono affrontare delle sfide in un torneo con l’intento di vincere la competizione, diventando così “Re del Torneo Tekken”.

In passato, il gioco picchiaduro a incontri Tekken è stato concepito come arcade per sale giochi e bar, ma successivamente, visto il notevole successo, venne realizzato per la piattaforma PlayStation nel 1995. Proprio con questa console il gioco è diventato un vero simbolo del genere, vendendo all’epoca della prima distribuzione più di un milione di copie. Dall’anno 2011, i giocatori accaniti possono giocare a Tekken anche su PlayStation 2/3, PlayStation Network e Portable. E’ possibile divertirsi in due modalità, sia come giocatore singolo, sia in multiplayer.

Numerosi sono gli elementi che hanno portato Tekken ad essere uno dei giochi più amati di sempre, sia dai gamer, sia dalla critica, tra cui una grande fluidità e rapidità dei movimenti tra i personaggi nei combattimenti, soprattutto nelle ultime edizioni. Inoltre, un altro aspetto decisamente rilevante per l’epoca era la grafica colma di dettagli e molto nitida, quasi come se fosse “avanti con i tempi”, rispetto ad altri videogiochi di quegli anni. Tekken è stato apprezzato dal pubblico anche per la varietà e bellezza dei personaggi, in cui ogni giocatore può immedesimarsi nel proprio combattente preferito, con l’obiettivo di diventare il più forte dei “guerrieri” di arti marziali.

Personaggi di Tekken

Il videogioco Tekken presenta ben 19 personaggi, ma sono 8 i protagonisti principali, almeno nella prima edizione. In seguito, in base alle sfide vinte e al progresso nel gioco, il gamer potrebbe sbloccarne altri altrettanto interessanti e altrettanto forti. Alcuni dei personaggi del gioco tra i più conosciuti e quelli che si possono sbloccare successivamente sono i seguenti.

  • Kazuya Mishima: guerriero del primo capitolo della saga videoludica Tekken, uno dei più caratteristici e apprezzati del gioco. Figlio di Heihachi Mishima, capo dell’azienda Mishiba Zaibatsu, Kazuya ha uno spirito vendicativo e spietato. Uno dei suoi poteri più caratteristici e importanti è la forma demoniaca denominata “Devil Kazuya”, una modificazione genetica che lo tramuterebbe in un demone fortissimo.
  • Nina Williams: tecnicamente impeccabile e decisamente forte, Nina è una delle protagoniste della saga Tekken, singolo personaggio femminile combattente del gioco. Esperta in arti marziali grazie all’educazione del padre Richard e della madre Heather, Nina Williams diventerà nella storia sempre più preparata nelle discipline di combattimento, fino a diventare una talentuosa agente delle forze segrete d’Irlanda.
  • Eddy Gordo: il personaggio di Eddy Gordo è uno dei più celebri del gioco Tekken, ma farà la sua prima apparizione nel terzo capitolo della saga, Tekken 3. Eddy viene rappresentato come un forte guerriero brasiliano esperto in capoeira.
  • Yoshimitsu il primo: uno dei personaggi guerrieri più forti, denominato come un potente e imbattibile “daimyo” nella saga di Tekken è proprio Yohimitsu il primo. Il suo obiettivo è quello di trovare l’invincibile arma “Soul Edge”. Yoshimitsu è esperto nel Ninjutsu Manji Avanzato, uno stile di combattimento caratterizzato dall’utilizzo di spade (tipo katana) e mosse provenienti dal Ninjutsu tradizionale.
  • Heihachi Mishima: padre di Kazuya Mishima e presidente della Mishima Zaibatsu, Heihachi è uno dei personaggi fondamentali e presenti nella saga Tekken. Heihachi è uno dei combattenti più forti e specializzato nella disciplina del Karate ed è uno dei maggiori antagonisti della serie videoludica.
  • Jin Kazama: figlio di Kazuya Mishima e nipote di Heihachi, è fra i protagonisti della serie Tekken, presentandosi per la prima volta nel terzo capitolo Tekken 3. Jin prende il cognome della madre Jun Kazama, consorte di Kazuya Mishima, ed è visto come una figura positiva, che avrà un suo sviluppo nel corso della storia. La sua specialità è il karate, ma ha anche un’importante padronanza in autodifesa Kazama.
  • Paul Phoenix: un prestante guerriero americano in Tekken è Paul Phoenix, celebre rivale di Kazuya Mishima.
  • King primo: è un campione di lotta libera americana comunemente chiamata “wrestling”, detentore inoltre di un orfanotrofio. Uno dei suoi obiettivi principali è vincere abbastanza denaro per gestire al meglio gli istituti per gli orfani.

La saga di Tekken: tutte le edizioni

La celebre saga giapponese di Tekken presenta moltissime edizioni, una più avvincente dell’altra, dove numerosi personaggi si scontrano in combattimenti e sfide mozzafiato. I capitoli totali sono 9, ecco quali:

  • Tekken: prodotto da Namco nel 1994, primo capitolo della saga in modalità Arcade.
  • Tekken 2: secondo capitolo della serie Tekken, uscito nel 1995 per PlayStation, Arcade e Zeebo. Il gioco dal 2010 è disponibile anche per PalyStation 3, Portable e Network. Dal punto di vista tecnico è molto simile al capitolo precedente, ossia Tekken.
  • Tekken 3: prodotto nel 1997, Tekken 3 è uno dei videogiochi più venduti della saga, disponibile per PlayStation e anche in modalità Arcade. In questo capitolo, dal punto di vista tecnico ci sono dei miglioramenti notevoli dal punto di vista grafico rispetto all’edizione precedente.
  • Tekken 4: distribuito nel 2001 per Arcade e PlayStation 2, Tekken 4 è un celebre capitolo della saga picchiaduro Tekken, con l’aggiunta di una “narrazione introduttiva iniziale” per ogni personaggio nella modalità Storia. In questa edizione sono state apportate modifiche innovative e più attuali, sia per come sono state trattate le personalità dei personaggi stessi, sia per i dettagli nell’ambientazione e interazione di gioco.
  • Tekken 5: distribuito da Namco nel 2004, Tekken 5 è disponibile per PlayStation 2 e PSP (PlayStation Portable). Interessante è il “ritorno” alle atmosfere dei precedenti capitoli e l’opportunità di giocare online.
  • Tekken 6: nel 2007 Namco distribuisce il sesto capitolo della saga Tekken, ossia Tekken 6, disponibile per Arcade, PlayStation 3, Xbox 360, e PlayStation Portable.( Nel 2011 per PSP esce anche Tekken Dark Resurrection)
  • Tekken 7: prodotto nel 2015, Tekken 7 è giocabile su Arcade, Microsoft Window (PC), Xbox One e PlayStation 4. Il gioco viene raccontato in modalità Storia.
  • Tekken 8: come ultimo capitolo della saga Tekken c’è Tekken 8, uscito il 26 gennaio 2024 per PlayStation 5, Xbox S/X e per Microsoft Window (PC). Il motore grafico è in Unreal Engine 5, garantendo un’esperienza di gioco decisamente ottimale e completa rispetto alle edizioni precedenti della saga.
  • Tekken Revolution: prodotto da Namco Bandai nel 2013, Tekken Revolution è una edizione speciale per PlayStation 3, da giocare free to play. I server di questo gioco sono stati ufficialmente chiusi nel 2017.
  • Tekken Tag Tournament: il primo capitolo della versione Tekken Tag Tournament è stato prodotto nel 1999 da Namco, per Arcade, disponibile per PlayStation 2 nel 2000 e PlayStation 3 nel 2011 con la versione Tekken Hybrid. Successivamente è stato realizzato il secondo capitolo di questo gioco, ossia Tekken Tag Tournament 2 nel 2011. La versione “Tag” introduce la possibilità di scegliere all’inizio due scontri invece di uno solo, garantendo un’esperienza di gioco più dinamica e versatile.

Il primo sito di annunci di compra-vendita tra privati dedicato al mondo gaming a 360°.

Iscriviti gratuitamente e inizia a fare affari.

Ultimi annunci pubblicati

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi

Registrati

Reimposta la password

Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email, riceverai un link per reimpostare la password via email.